Categoria Notizie

Alviano – festa di Sant’Anna e di Sant’Antonio di Padova 2018

Ad Alviano il 26 luglio si celebra la testa di sant’Anna e sant’Antonio di Padova.
La tradizione di celebrare nello stesso giorno la festa di sant’Anna e sant’Antonio ad Alviano risale alla fine della Seconda guerra mondiale, quando si decise di posticipare la festa di sant’Antonio (che si celebra il 13 giugno) al 26 luglio, poiché era difficile fermare in giugno il lavoro dei mietitori, considerando invece che il 26 luglio, giorno di sant’Anna, comunque tutto il mondo agricolo, per tradizione, si fermava. Inoltre, la messa di ringraziamento a sant’Antonio per lo scampato pencolo dai bombardamenti che nei giorni di giugno imperversarono nella zona di Alviano fu unita a quella già preesistente di sant’Anna.
Il popolo alvianese ha cercato, negli anni, di onorare al meglio l...

Leggi >

Ordinazione presbiterale padre Antonio Gentili e diaconale Massimiliano Collodi – le foto e il video

Festa solenne in diocesi e nell’ordine dei Frati minori cappuccini dell’Umbria per l’ordinazione di fra Antonio Gentili consacrato sacerdote nella cattedrale di Terni per imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del vescovo Giuseppe Piemontese, sabato 14 luglio insieme all’ordinazione diaconale di Massimiliano Collodi dei Ricostruttori nella preghiera.
Con il presule hanno concelebrato molti sacerdoti diocesani e frati cappuccini dell’Umbria con il provinciale padre Matteo Siro e sacerdoti della comunità dei Ricostruttori nella preghiera.
Il servizio liturgico è stato curato dai seminaristi diocesani e dai chierici cappuccini, dai diaconi e accoliti diocesani. La celebrazione è stata animata dal coro della diocesi...

Leggi >

San Valentino – ingresso del nuovo parroco padre Johnson Perumittath

Domenica 15 luglio, alla vigilia della festa della Madonna del Carmelo, nella parrocchia di San Valentino ha fatto il suo ingresso il nuovo parroco padre Johnson Perumittathn Ocd nella concelebrazione presieduta dal vescovo Giuseppe Piemontese.
Padre Johnson, 37 anni, è un giovane padre carmelitano della provincia indiana che sostituisce padre Bose Vellassery alla guida della parrocchia di San Valentino e che sarà affiancato come viceparroco da padre Jinson Varghese Ocd.
Il vescovo ha ringraziato padre Bose per il servizio pastorale svolto nella parrocchia di San Valentino per un decennio e ha ricordato, proprio facendo riferimento alla Madonna del Carmelo patrona dei carmelitani, il grande valore per la comunità del carisma e spiritualità carmelitana, affidando al nuovo parroco e alla f...

Leggi >

Alviano – funerale di don Marcello D’Artista. Una folla commossa saluta il giovane sacerdote

Alviano si è stretta attorno al proprio parroco per l’ultimo saluto commosso e affettuoso a quel giovane sacerdote don Marcello che era diventato, giorno dopo giorno, un vero alvianese amato e stimato da tutti.
Il funerale presieduto dal vescovo Piemontese e concelebrato da mons. Nazareno Marconi vescovo di Macerata e già rettore del seminario regionale di Assisi dove si era formato in quegli anni don Marcello, e dai diversi sacerdoti della Valle Teverina, Amelia, Narni e Terni.
Il corteo che ha accompagnato don Marcello è partito dalla chiesa della Madonna del Cardellino dove era stata allestita la camera ardente ed è sceso verso il paese fino al castello dove ha avuto luogo la cerimonia funebre.
Il vescovo ha ricordato don Marcello con parole di affetto: “nella sua semplicità allegra...

Leggi >

Amelia – ordinazione diaconale di fra Gennaro e fra Agostino

Sabato 4 agosto 2018 ore 18.30 nella chiesa di san Francesco ad Amelia saranno ordinati diaconi per imposizione delle mani e la preghiera consacratoria del vescovo Giuseppe Piemontese, fra Agostino Aurilia  e fra Gennaro Borriello della Società divine vocazioni
Dopo la celebrazione ci sarà la condivisione di un momento di agape fraterna presso i[ piazzale Boccarini accanto alla Parrocchia S. Francesco. Ai fini organizzativi, è gradito un cenno di adesione ai seguenti recapiti: 0744-988160  entro il 30 luglio.

Leggi >

Lutto in diocesi per la morte di Don Marcello D’Artista

All’alba del 12 luglio, dopo una lunga e grave malattia, all’età di 37 anni ha concluso la sua esistenza terrena al policlinico Gemelli di Roma, don Marcello D’Artista, parroco di Santa Maria Assunta ad Alviano, vicario foraneo della Valle Teverina e canonico del Capitolo della concattedrale di Amelia.
Giovane sacerdote amato e stimato per l’impegno in vari ambiti della vita ecclesiale e per le sue grandi capacità di cuore e di mente nella dedizione ai fratelli più bisognosi e malati, ai fanciulli e ragazzi, nel vivace apostolato parrocchiale sempre improntato ad una piena comunione e condivisione.
Nel darne l’annuncio il Vescovo ed l’intera diocesi, esprimono sentimenti di profonda gratitudine al Signore per la testimonianza del suo servo buono e fedele
Don Marcello D’Arti...

Leggi >

Festa della Madonna del Carmelo a San Valentino

Fino al 16 luglio presso la basilica di San Valentino a Terni sarà celebrata la festa della Madonna del Carmelo, patrona dell’ordine dei Carmelitani scalzi, che da oltre quattrocento anni, sono i custodi della basilica del Santo dell’amore.
La celebrazione di questa festa dedicata alla Madonna risale alla seconda metà del 1300 ed è riferita al giorno in cui, secondo la tradizione, la Madonna sarebbe apparsa a san Simone Stock consegnandogli lo scapolare, che per questo, nella devozione ecclesiale, prese il nome di festa dello Scapolare.
Tutti i giorni presso la basilica di San Valentino, dal 9 al 15 luglio è in programma la recita del rosario meditato e vespri alle ore 18.00 e alle 18...

Leggi >

Giornata diocesana dei Grest a Sangemini – le foto e il video

Un’estate intensa di attività per le parrocchie e gli oratori che ospitano i Gr.est estivi per i ragazzi dai 6 ai 14 anni animati dai giovani del Servizio di pastorale giovanile e animatori parrocchiali.
Circa quattrocento ragazzi e i loro animatori si ritroveranno per la giornata diocesana dei Gre.st “Playgrest” che bella notizia”, mercoledì 4 luglio presso il parco della Fonte di Sangemini. Un’intera giornata di festa e allegria che si concluderà con la preghiera del vescovo Giuseppe Piemontese. Un appuntamento che ormai da anni riunisce tutti gli oratori della Diocesi che svolgono attività estive in parrocchia. Quest’anno, dal sussidio “Che bella notizia”, il team di AnimaGiovane Altresì ci guiderà verso questa avventura dal titolo “Se la vivi, si vede!”.
Una giornata per ...

Leggi >

Otto per mille – la relazione dei fondi distribuiti nel 2017

L’importanza di un gesto semplice per sostenere la missione della Chiesa, il ministero dei sacerdoti e risollevare i più poveri. Grazie all’impegno di tante persone, che hanno scelto di destinare l’otto per mille dell’Irpef alla Chiesa cattolica, anche quest’anno in diocesi si è potuto fare molto per tanti fratelli. In un momento di particolare difficoltà economica si è cercato con i fondi del 2017 di sostenere le attività istituzionali, proprie della pastorale diocesana e, in particolare, le tante situazioni di bisogno e di povertà.

CULTO E PASTORALE
La somma di € 563.840,30.

A ESERCIZIO DEL CULTO

A – 2  Conservazione o restauro edifici di culto già esistenti o di altri beni culturali ecclesiastici.
La somma di € 30...

Leggi >

Caritas – accoglienza dei profughi eritrei del progetto Corridoi umanitari

E’ arrivata nel pomeriggio del 27 giugno con un volo da Addis Abeba, la famiglia composta da mamma e tre figli di sei, dieci e tredici anni, profughi eritrei e rifugiati nei campi del Tigrai in Etiopia. Il loro ingresso in Italia è reso possibile grazie al Protocollo di intesa con lo Stato italiano, firmato dalla CEI (Conferenza Episcopale Italiana che agisce attraverso Caritas Italiana e Fondazione Migrantes) e dalla Comunità di Sant’Egidio.
Ad accoglierli nella casa di Capitone il vescovo Giuseppe Piemontese insieme al direttore della Caritas diocesana, il presidente dell’associazione San Martino, operatori e suore che vivranno con loro in questo periodo insieme all’altra famiglia eritrea che è giunta a Capitone lo scorso 27 febbraio.
Rimarranno in Diocesi per un anno, durante il ...

Leggi >