Festa di San Valentino 2020 – “Per amore, dalle relazioni ferite alle relazioni risanate

La diocesi celebra solennemente la festa del santo patrono, Valentino, primo vescovo di Terni e patrono principale della Città e della Diocesi. Valentino ha testimoniato con il suo martirio le meraviglie dell’amore del Signore. Fu un vescovo esemplare che spese la sua vita per aiutare gli altri: guariva i malati, soccorreva i poveri, era attento ai bambini ed ebbe un’attenzione particolare ai giovani. San Valentino ha plasmato cristianamente la città di Terni durante il suo lungo ministero episcopale, durato, secondo la tradizione, ben 76 anni. Padre fondatore della comunità cristiana, testimone di Cristo e martire della fede e della carità, è speciale patrono di quanti sono legati dalla dolcezza e dal fuoco dell’amore che rappresenta il fondamento della identità della comunità cristiana, appartenenza della cultura e spiritualità. Nella tradizione è si è approfondito e ampliato la sua attenzione per l’amore umano tra giovani, fidanzati, sposi, che rende bella e gioiosa la vita. Amore che ha fondamento nell’amore verso Dio, e si prolunga verso ogni uomo, verso il prossimo.
“Per amore – dalle relazioni ferite alle relazioni risanate” è il tema della festa di San Valentino 2020
“San Valentino ha dato una testimonianza suprema di amore attraverso il martirio – ricorda il vescovo Giuseppe Piemontese – attraverso tutta la sua lunga esistenza a testimonianza di amore per Dio, per gli uomini e in modo particolare nei confronti dei giovani, degli innamorati, della famiglia noi. Vogliamo conservare ed evidenziare questi aspetti particolari mettendo al centro dei festeggiamenti di quest’anno la famiglia nelle relazioni interne, che spesso sono relazioni ferite e che è difficile ricomporre. Non vogliamo soltanto prendere atto di una situazione di difficoltà, di crisi, di disagio, ma vogliamo anche offrire una proposta su come queste relazioni ferite si possono risanare. Perchè gli eventi che proponiamo dal punto di vista religioso vogliono coinvolgere sempre di più la città e sottolineare gli aspetti legati alla spiritualità di San Valentino e all’attualità di oggi”.

GLI APPUNTAMENTI DELLE PROSPETTIVE A CONFRONTO SULLA FAMIGLIA

 

 

 

 

Ai giovani è dedicato il contest “Fatti sentire – ama e dona la vita” promosso dal Servizio di Pastorale Giovanile, e i giovani e sportivi saranno i protagonisti della fiaccolata del 8 febbraio per il trasferimento dell’urna del Santo patrono dalla basilica di San Valentino in Cattedrale. La processione si snoderà lungo via Papa Zaccaria, via S. Valentino, via Serrati, via F. Turati, corso del Popolo, via dell’Annunziata, piazza Briccialdi, via del Vescovado, piazza Duomo.

 

CELEBRAZIONI DELLA FESTA DIOCESANA DI SAN VALENTINO E SOLENNE PONTIFICALE
Domenica 9 febbraio alle ore 10 sarà celebrato il solenne pontificale in Cattedrale che sarà preceduto dall’accoglienza da parte del vescovo del corteo delle Istituzioni regionali e locali, autorità civili e militari, i sindaci dei Comuni della Diocesi con i Gonfaloni. Durante il pontificale si svolgeranno due segni particolari: i rappresentanti delle parrocchie di Terni offriranno un cero al Santo Patrono e il Sindaco Leonardo Latini accenderà la lampada votiva al Santo e pronunzierà l’atto di affidamento della città al Santo Patrono.
Al termine seguirà la processione per accompagnare, nella preghiera, l’urna di San Valentino per le vie della città verso la Basilica. Percorso: Cattedrale, via Aminale, corso del Popolo, piazza Ridolfi, piazza Europa, via Garibaldi, rotonda , via Piave, rotonda M.L.King, strada delle Grazie, via fratelli Cervi, via G.M. Serrati, via San Valentino, via papa Zaccaria, basilica di San Valentino.
Per favorire la partecipazione al solenne pontificale e alla successiva processione dalle ore 9.00 alle ore 12.30 di domenica 9 febbraio non saranno celebrate Messe nelle chiese della città di Terni.

 

LA CELEBRAZIONE DEL 14 FEBBRAIO

IL SOLENNE PONTIFICALE DEL 9 FEBBRAIO 2020

 IL PROGRAMMA DIOCESANO 

LA NOVENA DI SAN VALENTINO

LA FIACCOLATA DEI GIOVANI L’8 FEBBRAIO

PROSPETTIVE A CONFRONTO “QUALI CAMBIAMENTI NELLE RELAZIONI INTRAFAMILIARI DEL 1 FEBBRAIO 2020

 

MUSEO DIOCESANO – SAN VALENTINO, NOI ANDIAMO AL MUSEO

L’INNO A SAN VALENTINO

PREGHIERA A SAN VALENTINO

  • DCIM101GOPRO