diocesi di terni
Link
La Voce
h
 
Approfondimenti

Santuario diocesano della Madonna del Ponte

Email Stampa  

08/12/2008

L' 8 dicembre l'ingresso del nuovo rettore


Ha una storia millenaria la devozione all’immagine della Madonna che presenta Gesù bambino come “La Via”, raffigurata nella grotta lungo la via Flaminia nei pressi del Ponte di Augusto a Narni Scalo, dove fu poi costruito il Santuario mariano e che per oltre 100 anni è stata custodita dai padri Salvatoriani.

Oggi la chiesa della Madonna del Ponte è un importante santuario diocesano nel quale lunedì 8 dicembre inizierà il suo servizio il nuovo rettore mons. Piergiorgio Brodoloni, vicario episcopale per la pastorale della diocesi. Alle ore 17 è stato il vicario generale monsignor Antonio Maniero a presiedere la Concelebrazione Eucaristica per l’ingresso del rettore.

La chiesa diverrà santuario diocesano, casa di preghiera e centro di spiritualità e formazione, che sarà servito da alcuni sacerdoti e da un diacono.


“E’ importante che il santuario della Madonna del Ponte – spiega il nuovo rettore – diventi per la comunità diocesana un punto di riferimento per pregare e crescere nella fede. Per questo stiamo realizzando alcuni lavori che permettano di poter accogliere nel miglior modo i pellegrini e i gruppi di giovani e adulti, ma soprattutto per poter svolgere qui incontri formativi, lectio divina, ritiri spirituali a livello diocesano. Abbiamo anche istituto un associazione “Amici del santuario della Madonna del Ponte” – aggiunge don Giorgio – per creare un gruppo di fedeli, che speriamo diventino sempre più numerosi, che seguano le attività del santuario e diffondano il culto di Maria”.

PREGHIERA ALLA MADONNA DEL PONTE di Vincenzo Paglia


IL SANTUARIO DELLA MADONNA DEL PONTE

Le immagini

Don Giorgio Brodoloni e don Antonio Maniero

Monsignor Brodoloni





Copyright © 2009 Diocesi di Terni Narni e Amelia - diocesi.terni@gmail.com Piazza Duomo, 11 - 05100 Terni