Diocesi – ritiro della Tre giorni del clero dal 14 al 16 giugno a Collevalenza

In occasione del ritiro del clero, martedì 15 giugno nella messa delle ore 12 al santuario di Collevalenza è stato celebrato il 50° anniversario del sacerdozio del vescovo Giuseppe Piemontese   a cui il vicario generale ha donato, a nome dell’intero presbiterio, un calice d’argento.

La pandemia sembra che ci dia un tempo di tregua, anche se siamo esortati al distanziamento e alle protezioni, tuttora obbligatorie. Siamo quindi nella condizione di ritrovarci in presenza per la “Tre Giorni del Clero” per consolarci, incoraggiarci a vicenda e guardare insieme al futuro con speranza.
La sede della “Tre Giorni” sarà la Casa del Pellegrino presso il Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza da lunedì 14 giugno, con arrivo alle h.10.00, fino al pranzo di mercoledì 16 giugno 2021.
Riprenderemo il cammino comunitario, sospeso o reso accidentato da circa 16 mesi di pandemia. Ci confronteremo sui percorsi futuri di evangelizzazione e di orientamenti pastorali per la Diocesi e le parrocchie, proprio tenendo conto delle mutazioni createsi nei mesi della pandemia e a partire dagli orientamenti, scaturiti nella recente 74a Assemblea CEI, dalle richieste di Papa Francesco alle Chiese italiane e dalle conclusioni della nostra visita pastorale. Possiamo mutuare il tema, che ha attraversato in filigrana i giorni della CEI: “Annunciare il Vangelo in un tempo di rinascita”. Come sempre, ci attendono giorni intensi di fraternità, dialogo, discernimento e preghiera in un luogo di profonda spiritualità.
Segnalare la partecipazione al proprio vicario foraneo quanto prima, e comunque entro le ore 12.00 di venerdì 4 giugno.
La quota per l’ospitalità è di € 110

+ P. Giuseppe Piemontese OFM Conv.

Lunedì 14 giugno 2021
Ore 10.00 Arrivi e sistemazione
Ore 10.45 Celebrazione dell’Ora media (in aula) e introduzione del Vescovo padre Giuseppe:
“Annunciare il Vangelo in un tempo di rinascita”.
Ore 12.00 Concelebrazione Eucaristica. Messa per i presbiteri e diaconi defunti.
Ore 13.00 Pranzo, tempo libero.
Ore 16.00 In Assemblea e Condivisione nei gruppi sui temi generatori (1): “Pandemia, quarantena e abbandoni. Vaccini e anticorpi per un piano di resilienza e di perseveranza sacerdotale”. (Introduce il vescovo)
Ore 17.40 Intervallo
Ore 18.00 In Assemblea e Condivisione nei gruppi sui temi generatori (2): La Pastorale familiare (Introduce don Luciano Aflorei)
Ore 19.30 Celebrazione dei vespri. Cena.
Ore 21.15 Serata di fraternità. Ognuno può contribuire con prodotti tipici del proprio territorio!
Lavori di restauro della Casa del clero S. Alò (don M. De Cesaris)

Martedì 15 giugno 2021
Ore 7.45 Celebrazione delle Lodi.
Ore 9.15 In Assemblea e condivisione nei gruppi sui temi generatori (3): La Catechesi dell’IC (Introduce don Marco De Cesaris)
Ore 10.30 Intervallo
Ore 10.50 In Assemblea e Condivisione nei gruppi sui temi generatori (4): La sfida dei giovani delle nostre comunità (Introduce d. Matteo Antonelli-d. Luca Andreani))
Ore 12.00 Concelebrazione Eucaristica giubilare del vescovo e degli altri confratelli (don Bruno Bison, don Roberto Tarquini, p. Sergio Prina Cerai).
Ore 13.00 Pranzo, Tempo libero.
Ore 16.00 Ora media, In Assemblea e condivisione nei gruppi sui temi generatori (5): La carità, tra pandemia e rinascita (Introduce don Paolo Carloni)
Ore 17.45 Intervallo
Ore 18.05 Comunicazioni: Presidente diocesano AC – Economo Diocesano.
Ore 19.30 Vespri. Cena.
Ore 21.15 Serata di fraternità (continua dalla sera precedente)

Mercoledì 16 giugno 2021
Ore 7.45 Celebrazione delle Lodi, Colazione.
Ore 9.15 Assemblea: sintesi dei gruppi, dialogo e prospettive per l’anno pastorale 2021-2022
Ore 10.35 Intervallo
Ore 10.50 Comunicazioni varie
Ore 12.00 Concelebrazione Eucaristica. Messa per il rendimento di grazie (pag. 916)
Ore 13.00 Pranzo, partenze.