Guadamello – inaugurazione dei lavori di restauro del tetto e benedizione della nuova pala d’altare

Con la celebrazione di sabato 6 luglio, presieduta dal vescovo Francesco Soddu e concelebrata dal parroco don Pietro Krajewski, a Guadamello di Narni sono stati inaugurati i lavori di rifacimento del tetto della chiesa di Santa Maria Annunziata e benedetta la pala d’altare, raffigurante l’Annunciazione, opera della giovane artista Maria Virginia Cucco Gasperoni, realizzata con le donazioni della popolazione. I lavori sono stati realizzati grazie al contributo della Fondazione Carit e dell’ 8×1000 per la Chiesa Cattolica.
Presenti alla cerimonia il vicesindaco di Narni Alessia Quondam Luigi e il vice presidente della Fondazione Carit Massimo Valigi
Un intervento che ha coinvolto a vario titolo l’intera comunità, diverse maestranze e ditte, che sono state ringraziate dal parroco don Pietro per l’impegno e il buon lavoro svolto, che si era reso necessario per le precarie condizioni della copertura della chiesa e per conservare il patrimonio artistico e religioso presente nell’edificio sacro, già precedentemente oggetto di restauro.
Il vescovo Soddu ha sottolineato come questa operosità collettiva “rende merito a questi piccoli centri, dove il servizio e l’appartenza alla comunità cristiana è vivo e da sempre buoni frutti”.