Protomartiri Francescani – celebrazione nella chiesa di Sant’Antonio a Terni

La festa dei Protomartiri francescani domenica 16 gennaio 2022 alle ore 18.30 nella chiesa di Sant’Anotnio a Terni e santuario dei Protomartiri francescani, presieduta da Massimo Fusarelli ministro generale dei Frati Minori, sarà l’occasione per affidare alla loro intercessione anche l’inizio del ministero episcopale del vescovo Francesco Antonio Soddu. La presenza del Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori, padre Massimo Fusarelli, è segno dell’importanza della testimonianza di questi cinque fratelli martiri il cui sangue è stato il seme della vocazione francescana del canonico agostiniano Fernando da Lisbona che diverrà sant’Antonio di Padova.

Nel 1220 i frati minori Berardo da Calvi, Accursio e Adiuto da Narni, Ottone da Stroncone e Pietro da San Gemini furono uccisi in Marocco; alla vista dei loro corpi straziati il canonico agostiniano Fernando da Lisbona decise di indossare il saio francescano assumendo il nome di Antonio, con cui oggi è venerato quale santo non solo a Padova ma in tutto il mondo.
A ottocento anni di distanza la diocesi e l’ordine francescano celebrano tale ricorrenza dal 13 al 16 gennaio.
Sono molti gli aspetti che offre oggi la loro testimonianza per cogliere occasioni e affrontare sfide del presente. Ricordano l’importanza di coniugare amore e sacrificio se non si vuole che il primo resti evanescente e il secondo sterile; similmente la vita dei martiri ricorda la forma di vita del cristiano e fondamentalmente di ogni persona che è chiamata a vivere nella gratitudine che si esprime successivamente nella con gratuità donarsi ai fratelli.
Tale centenario è l’occasione per riscoprire e valorizzare il patrimonio storico, artistico, sociale e paesaggistico dell’Umbria meridionale affinché possa esserci quella rinascita spirituale, culturale e caritativa di cui tanto se ne sente la necessità.

OMELIA DI PADRE MASSIMO FUSARELLI

Padre Massimo Fusarelli quale 121° successore di san Francesco visita Terni, la terra dei Protomartiri francescani nella loro festa domenica 16 gennaio. Per prepararsi a incontro ecco l’intervista concessa recentemente in cui narra la sua vocazione francescana: https://www.youtube.com/watch?v=yr2OkXvdk3c