San Lorenzo Martire in Attigliano

attiglianoVicaria: VALLE TEVERINA
Parroco: don Krzysztof Jan Kochanowski

Segretario: Biagio Palumbo

Segretario Consiglio affari economici: Rodolfo Lisciarelli

Delegato catechista: Isabella Santacroce

Popolazione: 2200

Indirizzo: via Ugo Foscolo 11, 05012 Attigliano (TR)

Chiese: chiesa di S. Maria delle Grazie

Telefono: 0744994274

Email: p.slorenzomartire@diocesitna.it

 

Orari messe
Feriale e sabato: 19,00
Festivo: 9.00 – 11.00

Capienza chiesa: 78 persone

 

LA CHIESA DI SAN LORENZO MARTIRE
La nuova Chiesa parrocchiale anch’essa dedicata a S. Lorenzo Martire,costruita su disegno degli Arc.tti Aldo Stramaccioni e Francesetti, finanziata dallo Stato in base alla legge 445 del 1908 – trasferimento abitati – e con il concorso unanime e generoso di tutto il popolo, è stata consacrata e aperta al Culto il 3 Luglio 1983. Snella e imponente nella sua struttura moderna è già ricca di belle opere d’arte: il grande mosaico sulla facciata, raffigurante S. Lorenzo, che distribuisce le ricchezze della Chiesa ai poveri – le grandi vetrate multicolori a “Dalles” che illustrano le verità della fede – due statue in marmo di Carrara la prima rappresenta – Gesù che porta la Croce – e l’altra che raffigura la Madonna dell’Eucarestia all’interno la “Via Crucis” disegnata dal pittore Sassu.
Merita un cenno particolare la monumentale porta in bronzo che ha per tema centrale la luce irradiata da un’ostia verso la quale convergono due angeli da direzione opposta, seguendo quindi all’inverso la proiezione a raggera fino a porgere le mani, come appiglio per l’apertura, che si carica di profondo significato in quanto è l’offerta al salvamento nell’istante in cui la mano del fedele si congiunge con quella del messaggero celeste. Questa e la statua della Madonna sono opere della scultrice Nadia Rognoni. ~ una Chiesa che merita di essere visitata. Adiacente alla Chiesa di 5. Lorenzo è presente anche il centro parrocchiale con incluso il campo giochi ed una statua raffigurante “Don Bosco”, benedetta da Sua Ecc, il Vescovo Gualdrini della diocesi di Terni – Narni – Amelia.

Festa di San Lorenzo 2012