Taizzano – festa del patrono Sant’Azio 2024

A Taizzano di Narni il 1 agosto si celebra la festa del patrono Sant’Azio. La festa comincerà domenica 28 luglio ore 10,30 con la santa Messa e Sacramento dell’Unzione dei malati.
Dal 29 al 31 luglio il Triduo di riflessione e preghiera “Diventa bambino e solo allora capirai”: alle ore 18.00 riflessione, Vespro e santa Messa.
Giovedì 1 agosto 2024 — Festa liturgica di Sant’Azio alle ore 10.00 santa Messa. Alle ore 21.00 Solenne processione per le vie del paese con il simulacro del Santo a partire dalla chiesa parrocchiale fino alla nuova chiesa. Preghiera animata dal Coro parrocchiale e dalla Banda cittadina di Amelia-Fornole-Otricoli. Al termine: giochi di luce benauguranti e rinfresco offerti dagli amici dell’Ass. parrocchiale “Il Giglio”.
Domenica 4 agosto ore 10,30 santa Messa di ringraziamento.
Nei giorni della Festa sarà aperta anche la pesca di beneficenza sostegno di un progetto di solidarietà in Bolivia e della pastorale parrocchiale

SANT’AZIO
Sant’Azio era un giovane agricoltore che viveva in Panfilia all’epoca in cui era imperatore romano Diocleziano (284-305 d.C.).
Essendosi professato cristiano, Azio, fu condannato ad essere straziato dalle belve il 1° agosto del 300 d.C, a Perge, capitale della Panfilia.
Nella chiesina del paese di Taizzano a lui intitolata si può ammirare la statua che lo rappresenta. Il Santo ha il viso rivolto al cielo, impugna con la mano destra un arnese agricolo e stringe nella sinistra la palma, simbolo del martirio in nome di Cristo.