Categoria Omelie

Calvi dell’Umbria – festa del patrono San Pancrazio 2017

Leggi >

Pontificale San Giovenale 2017

Celebriamo la festa di san Giovenale nel Tempo pasquale, avvolti dalla gioia del Cristo Risorto, vincitore sul male, sul peccato e sulla morte, il nemico ultimo. La celebrazione eucaristica, questa Messa è la modalità che Gesù ci ha lasciato per partecipare con Lui, e con san Giovenale, alla vittoria sulla morte.
Infatti nella festa-memoria di san Giovenale siamo radunati non tanto per una commemorazione storica, ma per essere aiutati da Lui, che in maniera decisa e vittoriosa, ha seguito Gesù sulla strada della lotta contro il male e nella vittoria attraverso il martirio.
Il Concilio Vaticano II ci ricorda che “Celebrando i santi nel loro giorno natalizio, “la chiesa predica il mistero pasquale nei santi che hanno sofferto con Cristo e con lui sono glorificati; propone ai fedeli i lor...

Leggi >

Celebrazione per l’apertura del IV centenario fondazione monastero Carmelitane Scalze

Inizio del IV Centenario del Monastero, della presenza del Carisma Teresiano, della esperienza delle Monache carmelitane in questa città e in questa Chiesa particolare.
Tutta la comunità ecclesiale di Terni-Narni-Amelia si unisce a voi nel rendimento di grazie, nella riflessione sul senso attuale del vostro carisma, sulla testimonianza che siete chiamate a dare oggi, sul vostro commino e missione con la Chiesa universale di Papa Francesco e con la nostra chiesa particolare.
Da una parte c’è la vostra Regola, cristallizzazione del Carisma, e le Costituzioni attualizzazione del medesimo. Mi vi è anche la vostra testimonianza di singole monache e di comunità, che rende il carisma vivo a attuale, ogni giorno, a confronto con le sfide del tempo e delle persone.
E’ questa la riflessione, ...

Leggi >

Pasqua 2017 – veglia cattedrale di Terni

Leggi >

Pasqua 2017 – liturgia del venerdì santo

Prima lettura. Isaia 52 – quarto canto del Servo del Signore
Ecco, il mio servo avrà successo, sarà onorato, esaltato e innalzato grandemente. Come molti si stupirono di lui – tanto era sfigurato per essere d’uomo il suo aspetto e diversa la sua forma da quella dei figli dell’uomo –
Noi tutti eravamo sperduti come un gregge, ognuno di noi seguiva la sua strada….il giusto mio servo giustificherà molti,
egli si addosserà le loro iniquità.
Salmo 30
In te, Signore, mi sono rifugiato, mai sarò deluso;
Dalla lettera agli Ebrei
Fratelli, poiché abbiamo un sommo sacerdote grande, che è passato attraverso i cieli, Gesù il Figlio di Dio, manteniamo ferma la professione della fede...

Leggi >

Pasqua 2017 – celebrazione giovedì santo

Leggi >

Pasqua 2017 – messa crismale

“Fratelli miei, è bello passare da una festa all’altra, passare da una orazione all’altra e, infine, da una celebrazione all’altra. È vicino ora quel tempo che ci porta e ci fa conoscere un nuovo inizio, il giorno della santa Pasqua, nella quale il Signore si è immolato. La celebrazione liturgica ci sostiene nelle afflizioni che incontriamo in questo mondo. Per mezzo di essa Dio ci accorda quella gioia della salvezza, che accresce la fraternità. Mediante l’azione sacramentale della festa, infatti, ci fonde in un’unica assemblea, ci unisce tutti spiritualmente e fa ritrovare vicini anche i lontani. La celebrazione della Chiesa ci offre il modo di pregare insieme e innalzare comunitariamente il nostro grazie a Dio. Questa anzi è un’esigenza propria di ogni festa liturgica...

Leggi >

Funerale Mons. Ausilio Zanzotti

Cari fratelli e sorelle, siamo nella Settimana Santa, di passione. Incamminati dietro a Gesù col desiderio di conoscere e di condividere i sentimenti del Maestro nell’ultima settimana della sua vita terrena. La Chiesa ci aiuta con la Liturgia e la Parola di questi giorni.
Prima Lettura, Isaia 42, 1-7 – Gesù ha lungamente meditato questa parola del profeta Isaia e ora la rilegge mentre la sua
attuazione sta per produrre le estreme conseguenze. “Ecco il mio servo che io sostengo, il mio eletto di cui mi compiaccio.
Ho posto il mio spirito su di lui; Gesù sente su di sé lo Spirito mentre va verso la morte, dopo aver attuato la missione
affidatagli, nelle modalità volute dal Signore: “egli porterà il diritto alle nazioni...

Leggi >

Celebrazione all’Acciaieria di Terni della Domenica delle Palme

La messa che dà inizio alla settimana santa, ai giorni santi della passione morte e risurrezione del Signore è preceduta dalla benedizione delle palme e dalla processione con le palme per commemorare l’ingresso di Gesù in Gerusalemme.
L’anno liturgico dà la possibilità non solo di ricordare o ripetere quasi in un sacra rappresentazione la vita del Signore, ma nella Liturgia riviviamo, quali protagonisti, insieme a Gesù, i misteri che Egli ha vissuto. Andiamo dietro a Gesù, passo dopo passo, con le nostre pene e fatiche, col nostro lavoro, progetti e speranze.
Iniziamo la settimana santa in questo luogo: tempio della vostra operosità, del vostro lavoro, di successi e insuccessi, ma anche della vostra lode a Dio, religione del lavoro e della fatica quotidiana, della vostra parteci...

Leggi >

Pasqua 2017 – celebrazione della Domenica delle Palme

Leggi >